Grazie di avere visitato il nostro sito Internet.
Questo sito è riservato ai professionisti sanitari.

Une professionnelle de santé en train de travailler

Je suis un·e professionnel·le de santé

Un patient est au téléphone

Je souhaite accéder au site "patient"

In-Kone®

Impianti e Protesi_Sistema implantare In-Kone®

Impianto In-Kone® UNIVERSAL e In-Kone® PRIMO

L’impianto In-Kone® UNIVERSAL

È un impianto a due elementi munito di una connessione tipo cono interno e di una spalla rugosa sottocorticale.

Questo posizionamento, associato al profilo “a tulipano” dei componenti protesici, consente la creazione di un profilo di emergenza progressiva della protesi futura.

Il profilo esterno dell’In-Kone® UNIVERSAL è cilindrico-conico e dotato di una doppia filettatura progressiva che consente di ottenere la stabilità primaria dell’impianto con avvitamento.

Lo stato di superficie SA2 è ottenuto tramite sabbiatura, seguita da mordenzatura.

L’impianto è utilizzabile in uno o due tempi chirurgici.

Numerosi formati di viti di guarigione consentono di conformare il profilo di emergenza in linea con il biotipo e il diametro del dente futuro.

Il cono interno presenta un esagono nella parte apicale che consente il riposizionamento nel cavo orale dei componenti protesici realizzati su misura dal laboratorio.

L’anti-rotazione dei componenti di utilizzo, una volta posizionati, è garantita dall’effetto morsa durante l’incastro del cono maschio nel cono femmina di 8° (2×4°).

L’impianto In-Kone® UNIVERSAL viene inserito con il kit chirurgico ULTIMATE.

Il protocollo di fresaggio è comune agli impianti In-Kone® PRIMO e Impianto 3.0.

 

L’impianto In-Kone® PRIMO

È un impianto a due elementi munito di una connessione tipo cono interno e di una spalla rugosa sottocorticale.

Questo posizionamento, associato al profilo “a tulipano” dei componenti protesici, consente la creazione di un profilo di emergenza progressiva della protesi futura.

Il profilo esterno dell’In-Kone® PRIMO è munito di una filettatura semplice regolare (passo debole di 0,8 mm) che consente di controllare la velocità d’inserimento e la precisione del posizionamento verticale dell’impianto. Lo stato di superficie SA2 è ottenuto tramite sabbiatura, seguita da mordenzatura.

L’impianto è utilizzabile in uno o due tempi chirurgici.

Numerosi formati di viti di guarigione consentono di conformare il profilo di emergenza in linea con il biotipo e il diametro del dente futuro.

Il cono interno presenta un esagono nella parte apicale che consente il riposizionamento nel cavo orale dei componenti protesici realizzati su misura dal laboratorio.

L’anti-rotazione dei componenti di utilizzo, una volta posizionati, è garantita dall’effetto morsa durante l’incastro del cono maschio nel cono femmina di 8° (2×4°).

L’impianto In-Kone® PRIMO viene inserito con il kit chirurgico ULTIMATE. Il protocollo di fresaggio è comune agli impianti In-Kone® UNIVERSAL e Impianto 3.0.

 

DOCUMENTAZIONE

► Scarica il Catalogo La Chirurgia Intra-Crestale – In-Kone®

► Scarica il Catalogo La Protesi Intra-Crestale – In-Kone®

► Scarica il Manuale Chirurgico In-Kone®

► Scrarica il Sinottico Protetico In-Kone®